Segreteria Amministrativa e Informazioni

0374/85117 - 85327

da lunedì a venerdì ore 10.00 – 12.00 \ 14.00 – 15.00
sabato ore 10.00 – 12.00

storia
Lavora con noi

Carta dei servizi della persona anziana

Gli anziani rappresentano un patrimonio per la società, non solo perché in loro si identifica la memoria culturale di una popolazione, ma anche perché sempre più costituiscono una risorsa umana attiva, un contributo di energie e di esperienze del quale la società può valersi.

Questo nuovo ruolo emerge dalla ricerca clinica e sociale che rende ragione della constatazione di un numero sempre maggiore di persone di età anagrafica avanzata ed in buone condizioni psico-fisiche.


Tuttavia esistono delle condizioni nelle quali l'anziano è ancora una persona fragile, sia fisicamente che psichicamente, per cui la tutela della sua dignità necessita di maggiore attenzione nellʹ osservanza dei diritti della persona, sanciti per la generalità dei cittadini. La valorizzazione del ruolo dei più anziani e della loro cultura si fonda sullʹ educazione della popolazione al riconoscimento ed al rispetto dei loro diritti, oltre che sullʹ adempimento puntuale di una serie di doveri da parte della società.


Di questi, il primo è la realizzazione di politiche che garantiscano ad un anziano di continuare ad essere parte attiva nella nostra società, ossia che favoriscano la sua condivisione della vita sociale, civile e culturale della comunità.

La carta dei servizi della persona anziana vuole indirizzare lʹazione di quanti operano a favore di persone anziane, direttamente o indirettamente, come singoli cittadini oppure all'interno di:

- Istituzioni responsabili della realizzazione di un valore pubblico (ospedali, residenze sanitario‐assistenziali, scuole, servizi di trasporti ed altri servizi alla persona sia pubblici che privati);

- Agenzie di informazione e, più in generale, mass media;

- Famiglie e formazioni sociali.


Con loro condividiamo l'auspicio che i principi qui enunciati trovino la giusta collocazione all'interno dell'attività quotidiana, negli atti regolativi di essa quali statuti, regolamenti o carte dei servizi, nei suoi indirizzi programmatici e nelle procedure per la realizzazione degli interventi.


La carta dei servizi della persona richiama alcuni dei principi fondamentali dell'ordinamento giuridico italiano.


Clicca qui per scaricare i moduli di ingresso al CDI e in RSA a solvenza


DONA IL 5 x MILLE
alla tua fondazione
C.F. 83001010194

Iniziative ed eventi

17° CONVEGNO NAZIONALE SULLA QUALITÀ DELLA VITA PER LE PERSONE CON DISABILITÀ: "COMPLESSITÀ E APPARTENENZA"
1° CONVEGNO NAZIONALE ABA ITALIA
ABAIT - Applied Behavior Analysis Italia

convegno qualità della vita disabilità

LE ISCRIZIONI SONO ANCORA APERTE

12-13-14 SETTEMBRE 2022 EVENTO WEBINAR

Il convegno sulla qualità della vita per le persone con disabilità promosso da Fondazione Sospiro Onlus giunge alla sua diciassettesima edizione: un impegno costante sul terreno culturale e scientifico a favore delle persone con disabilità.

Questo evento è dedicato alla complessità e all'appartenenza.

Il convegno "Complessità e appartenenza" è costruito con oltre 70 contributi di clinici e ricercatori riconosciuti come esperti a livello nazionale e internazionale.

I lavori delle due giornate congressuali si aprono con 3 seminari pre-convegno nella mattinata di lunedì 12 settembre. Dal pomeriggio di lunedì alla sera di martedì 13, sono previste 3 sessioni plenarie con relazioni magistrali. Le lezioni magistrali saranno poi seguite da 9 simposi paralleli di approfondimento.

PER LEGGERE IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO VISITATE IL SITO https://convegnonazionaledisabilita.it/

PER ISCRIVERSI POTETE CLICCARE QUI

#FondazioneSospiro

#abaitalia

FIA - Fondazione Italiana Autismo



AVVISO

Si comunica che
dal 19 Aprile 2022
riaprirà
l’Ambulatorio Infermieristico
di Soncino.
Dal lunedì al venerdì,
dalle ore 9:30 alle ore 10:30.

Guarda la locandina


Infondazione Dicembre 2022

Scarica il pdf


infondazione